Cookie Consent by PrivacyPolicies.com
In Florence Today.com


In Florence Today.com
Dolce Vita
Ristoranti



Booking.com

Mostra Lirica a Palazzo Bartolini Salimbeni di Firenze

La Mostra Lirica in corso a Palazzo Bartolini Salimbeni di Firenze: gli orari, i periodi, il costo dei biglietti e le opere, la sede espositiva.

Mostre a Firenze per settore artistico: Pittura, Scultura, Arte Contemporanea, Fotografia.

Mostra Lirica Firenze
Lirica - Palazzo Bartolini Salimbeni, Piazza Santa Trinita, 1 - Firenze

Mostra in corso fino al 31 maggio 2021

Comunicato Stampa della Mostra Lirica

La Collezione Roberto Casamonti ospita nel cortile quattrocentesco di Palazzo Bartolini Salimbeni, a Firenze, Lirica (Pin up), un’opera di Marco Lodola, un omaggio al Maggio Musicale Fiorentino, che sarà visibile al pubblico fino al 31 maggio 2021.

In questo momento in cui tutte le istituzioni culturali della città stanno riprendendo con coraggio le proprie attività, Roberto Casamonti - che ha appena aperto i battenti della Collezione - dedica questa scultura al Maggio Musicale Fiorentino, la cui programmazione apprezza da sempre, un fiore all’occhiello per Firenze.

La scelta dell’opera, per questo collegamento ideale, è caduta su Lirica (Pin up), una rappresentazione luminosa della silhoutte di una cantante, realizzata da un artista come Lodola che vanta negli anni numerose collaborazioni con teatri italiani e anche con quello fiorentino: già per il settantesimo anniversario del Maggio, aveva realizzato la scultura Maggiosa, cioé Maggio più rosa, una chiave di violino alta tre metri che fa da gambo a una rosa arancione che sboccia sulla cima e si illumina.

Marco Lodola, nato nel 1955 a Dorno, in provincia di Pavia, è tra i fondatori del gruppo “Nuovo Futurismo”, promosso dal critico Renato Barilli.

In ambito teatrale, nel 1998, disegna degli Affiches per l’Opera Lirica Tosca di Puccini, esposti in Piazza del Popolo e commissionati dalla Saatchi & Saatchi.

Nel 2000, Marco Lodola, legato in particolare al tema della danza, è stato incaricato dal Teatro Massimo di Palermo di realizzare Gli avidi lumi, quattro totem luminosi alti sei metri, raffiguranti episodi significativi delle nove opere in cartellone.

Tra le numerose mostre a cui ha partecipato, ricordiamo la 53esima edizione della Biennale di Venezia del 2009 con l’installazione Balletto Plastico, dedicata al Teatro Futurista.

Si ricorda che la Collezione Roberto Casamonti espone, al momento, una selezione di 80 opere con artisti italiani e internazionali dagli anni ’60 al XXI secolo.

Orario d'apertura: dal mercoledì alla domenica dalle 11.30 alle 19.00 (ultimo ingresso 18.30).
Telefono: +39.055.602030
E-mail: info@collezionerobertocasamonti.com
Sito Web: Collezione Casamonti

In Florence Today è aggiornato ogni giorno

© In Florence Today
Tutti i diritti riservati